Il Crocefisso Agonizzante

 


Cos’è il “Crocefisso Agonizzante”?

Il Crocefisso Agonizzante è il più potente sacramentale che Nostro Signore abbia mai dato alla Sua Chiesa, ornandolo da speciali promesse di protezione e di grazie. Nostro Signore promise che, per mezzo di questo Crocefisso, avrebbe compiuto portenti miracoli.

     Il 5 Gennaio 2000, apparendo a Barnaba, Gesù donò al mondo questo Crocefisso. Il giovane ricorda questo particolare evento come segue:

“… Ebbi una visione di Nostro Signore che teneva in mano un Crocefisso … lo vidi camminare nel deserto. Dopo un po’ ci siamo incontrati. Mi disse: “Barnaba , prendi questo”, e mi diede il Crocefisso, poi continuò: “Questo è il tuo Dio Crocefisso, che ti Ama. E’ Colui che voi ogni giorno crocifiggete. Accettatelo da Me, portatelo sempre. Mostratelo al mondo e lasciate che tutti lo possiedano. Figli, questo è quello che i vostri peccati mi procurano”.

     Questo Crocefisso è simile ai diversi Crocefissi che noi conosciamo. La differenza è che le Ferite e il Sangue del Suo Sacro Corpo sono raffigurati realisticamente, il Suo Sacro Cuore fuoriesce dal Suo petto e il Sangue stilla giù fino sul legno della Croce. Sulla Croce c’è scritto: Io Sono l’Agonizzante Gesù Cristo, che ti Ama!

 

Perché abbiamo bisogno del Crocefisso Agonizzante?

Nostro Signore disse:

“Tu farai realizzare un Crocefisso così come lo stai vedendo. Ve lo sto donando quale strimento e armatura che voi tutti dovrete avere prima che l’uomo iniquo venga a regnare nella sua piena potenza. Ascoltate, figli Miei, tutti gli avvertimenti necessari vi sono stati già dati. I piani del vostro nemico vi sono stati già fatti conoscere. Vi invito tutti, non per darvi ulteriori avvertimenti, ma per prepararvi e tenervi pronti per l’ora. Voi e tutti gli uomini dovete necessariamente avere questa Croce come armatura di protezione contro le forze malvage che adesso riempiono il mondo. Io vi prometto che compirò molti prodigi per mezzo di questa Croce. Spezzerò i loro cuori di pietra e verserò il mio Amore. Prometto anche di condurre le anime erranti più vicino a Me attraverso questo Crocifisso. Figli, i prigionieri saranno liberati per mezzo di questa Croce. Figli, nessun nemico della Mia Croce si avvicinerà ad essa.  Nei giorni del maligno, voi sarete in grado di andare in giro liberamente senza alcun danno per mezzo di questa Croce. Figli, accogliete questo dono con amore!”.

 

Ma tutti i Crocefissi non sono la stessa cosa?

La risposta è: no, non lo sono!

Come una semplice medaglia mariana è diversa dalla Medaglia Miracolosa, alla quale la Madonna ha allegato promesse di grazie e protezione, così il Crocefisso Agonizzante è diverso dagli altri Crocefissi.

Sappiamo, ad esempio, che ci sono diversi Crocefissi e Croci, ognuna con delle caratteristiche proprie, come il Crocefisso del Perdono di Papa San Pio X, o la Croce di San Benedetto, o anche la Croce del Perdono donato alla Mistica Marie-Julie Jahenny.

     Ecco cosa il Signore indica ancora:

“Ascoltate, figli miei, il mio Sacerdote dovrà ungere il primo artista che realizzerà questo Crocefisso, in modo tale che Io lo riempirò col Mio Spirito e la Mia Sapienza. Gli altri artisti seguiranno la sua opera”.

 

 

La Grande Battaglia è incominciata …

Dice Gesù: “Figli miei, grande è la battaglia in cui voi state per entrare. Quanti di voi, dopo aver lottato fino alla fine, continuerete a tenere salda la terra? Grande è la battaglia che sta arrivando. Come voi vi state preparando, così anche il maligno, l’uomo iniquo ed i suoi agenti, si stanno preparando per affrontarvi.

     Stanno digiunando ed invocando il potere delle tenebre, stanno … immagazzinando sangue nei loro depositi, in attesa che arrivi il tempo. Questo è il sangue delle persone di questo mondo che sono sotto il potere delle tenebre. Ma rallegratevi, figli miei, perché una spruzzata del Mio Preziosissimo Sangue può prosciugare un milione di cisterne delle malvage banche di sangue. E’ per questo motivo che esorto tutti gli uomini ad invocare il Mio Preziosissimo Sangue per combattere contro il loro nemico.

     Figli, la battaglia è grande. Guardate! Il loro numero, il numero dei miei avversari, è troppo grande, sono tanti, il loro numero è incalcolabile. I miei soldati sono poco numerosi. E’ per questo motivo che invito voi tutti e tutti i guerrieri del mondo intero al fine di conferirvi il potere con il Mio Preziosissimo Sangue e di rivestirvi con tutte le armature celesti.

     Loro non dormono. Stanno lavorando giorno e notte dal momento che sanno che gli è rimasto solo poco tempo. Figli, voi siete chiamati per conoscere che questa è una grande battaglia. Alzatevi e siate risoluti. Il vostro nemico, il maligno, è intorno a voi in cerca di una possibilità per prendervi.

     Questo invito alla riparazione è per prepararvi ad affrontare il male e sconfiggerlo. Per prepararvi alla battaglia, io vi offro la Mia Croce Agonizzante. Prometto di proteggere chiunque abbia questa Croce contro le forze del male. Con questa Croce libererò molti dalla schiavitù. Ogni volta che innalzate questa Croce contro il potere del male, Io aprirò il Cielo e lascierò fluire il Mio Preziosissimo Sangue per soggiogare il ptere del male. Lascerò fluire il Mio Preziosissimo Sangue da tutte le Mie Sante Piaghe e ricoprirò tutti coloro che venerano le Mie Sante Piaghe ed il Mio Preziosissimo Sangue attraverso questa Croce.. Prometto di proteggere ogni casa dove è questa Croce, contro ogni potere distruttivo, nell’ora delle tenebre.

     Figli, per mezzo di questa Croce Io Vincerò. Presto questa Croce sarà una Croce Vittoriosa!”.

 

I Guerrieri di Dio della Fine dei Tempi

“Guerrieri Miei e Miei Apostoli, accolgo voi tutti nella Mia Pace. Accolgo voi tutti nel Mio oceano di grazia. Venite e attingete le grazie, per quanto vi è possibile! Riempitevi di queste grazie. Vi dico, riempitevi lo stomaco e tutto il vostro essere con queste grazie. Questo non sarà sufficiente, avete le vostre valige e qualsiasi cosa che voi potete riempire con le grazie. Solamente la grazia vi condurrà attraverso il campo di battaglia e vi riporterà in salvo a casa”. (11 Settembre 2000)

 

La Madonna aggiunse: “Voi siete i guerrieri di Dio degli ultimi tempi … accumulate le grazie che mio Figlio apre per tutti voi. Il nemico della Santa Croce è lì alle porte del vostro accampamento …”. Nostro Signore continuò: “Guerrieri Miei, vedete come gli uomini brutali del nemico, sacrificano per aumentare il loro potere malvagio? … Se il vostro sacrificio non raggiunge un terzo del loro, voi non sarete in grado di resistere in quell’ora. Presto capirete quel che voglio dire in pienezza”.

     Il 22 gennaio 1997 Nostro Signore disse: “I giorni sono contati. Il tempo per salvare è molto breve. Inviate i miei messaggi velocemente ai Miei devoti, Date loro il Mio Rosario [del Preziosissimo Sangue] e rivelate loro i Miei Messaggi. TESTATE il Mio Preziosissimo Sangue. Dico: i morti risorgeranno, gli ammalati guariranno, gli schiavi saranno liberati. Io sconfiggerò Satana!”

     Il 22 Luglio del 2000 Gesù disse: “Figli, il mio cammino è facile per coloro che amano la Mia Croce!”

     Il 29 dicembre del 2000 il Signore disse a Barnaba: “Invito tutti i Miei figli, mentre entrate nel nuovo anno, di vivere secondo la grazia. Abbandonatevi totalmente e senza riserve, alla Perfetta Volontà del vostro Dio. Vi dico: affidate le vostre parole, le vostre opere e le vostre azioni a Me. Guardate sempre il Volto del Vostro Maestro Agonizzante e comprendete i Miei sentimenti. Io dico: toccate con Me l’agonia che soffro per questo mondo perverso e malvagio in modo tale da esultare con Me nel Mio Regno pacifico. Io sono la verità delle vostre parole, la luce delle vostre opere, la direzione delle vostre azioni. La grazia è la vostra speranza di sopravvivenza in questo pericoloso periodo che state attraversando. Figli, senza di Me, non potete far nulla!”.

 

“Non c’è grazia al di fuori della Mia Volontà, la Volontà del Vostro Dio. Ripetete sempre e intendetelo: ‘Padre, non la mia, ma la Tua Volontà sia fatta!’ La Grazia sarà in abbondanza e nulla vi mancherà nell’ora delle prove!”

 

Il 31 dicembre 1999 il Signore disse: “Figli miei … state per entrare nell’era della grande confusione. Ben presto l’oceano della Divina Misericordia cesserà di fluire. In quel tempo, qualsiasi cosa posta al di fuori del Mio Preziosissimo Sangue sarà distrutto. Ma tutti coloro che vivono sotto la protezione del Mio Sangue Prezioso avranno abbondanza di grazia …  è giunto il momento che il maligno, la bestia, verrà. Ma in quale terribile modo per le nazioni che innalzeranno la bestia. Rimanete nella fede. Seguite la via del deserto. Portate la vostra croce e seguitemi sempre, anche se il mondo vi rifiuta. Sicuramente, vi rifiuteranno, ma Io sono con voi. Vi confermo che, alla fine, il Mio Regno verrà. Allora voi regnerete con Me, per sempre, in mezzo ai Miei Angeli. Io sono l’Agonizzante Gesù Cristo. Vi benedico tutti!”

 

Preghiera di Gesù all’Eterno Padre, il 31 luglio 2001

“Padre, guarda il tuo unigenito Figlio, ricordati del Mio Sangue Prezioso e guarda con Misericordia i Tuoi figli che il Tuo Amore ha creato. Padre, guarda il Figlio Tuo che langue in agonia per amore dei figli Tuoi, ed abbi misericordia. Ho piantato un altro seme di santità in questa Tua terra vergine. La Tua Misericordia l’ha mantenuto in vita per germogliarlo. Padre, vedi quanto sono pochi? Non sanno quanto sarà terribile il giorno dell’uomo iniquo. Giocano sul Mio Avvertimento, non perché sono cattivi di cuore, ma perché non sanno nulla. Vedi cosa fanno con i Miei Messaggi? Nessuno dei Miei progetti è stato preso sul serio, nemmeno l’arma: il Crocefisso Agonizzante. Questa Arma che li aiuterà a sostenere il giorno dell’uomo iniquo, è ancora trascurata. Padre, non conoscono la grandezza dei giorni che vengono perché sono piccoli bambini. Aiutali a vedere e sentire l’arrivo dei giorni della bestia malvagia prima che la tua mano la scateni. Dona ai Tuoi figli la grazia di raccogliere i petali della Rosa della Perfetta Purezza che sono sparsi nel mondo intero, ovunque. Riversa la Tua grazia santificante sui Tuoi figli che si prostrano davanti al Tuo Altare in questo grande mese di Luglio. La forza della perseveranza riempia i loro cuori. Padre, che possano sostenere per Te e il Figlio Tuo l vera testimonianza. Il loro sudore ed il loro sangue sparso su questo mondo marcio, ricorda l’Agonia del Figlio Tuo ed il Suo Sangue Prezioso, e rinnovano il mondo. Io sono il Figlio Tuo, che vive agonizzante, in mezzo al Mio popolo”.

 

Poi rivolgendosi al popolo, proseguì: “Ricevete la Mia benedizione. Padre nelle Tue Mani affido questi Tuoi piccoli gigli. Conservali in un unico amore, in una sola fede e possano recare una testimonianza. Perciò, Vi benedico tutti nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. La Pace sia con voi. Rimanete nel Mio amore e nella Mia misericordia!”

 

Promesse di Nostro Signore Gesù Cristo

per coloro che venerano

il Crocefisso Agonizzante

 

  • Per prepararli alla battaglia, consegno loro il Mio Crocifisso Agonizzante. Io prometto di proteggere contro le forze dal male, chiunque abbia questo Crocifisso Agonizzante.

  • Attraverso questo Crocifisso, Io salverò molti dalla prigionia.

  • Quando si alza questo Crocifisso contro il potere del male, Io aprirò il Cielo e lascerò fluire il Mio Prezioso Sangue per vincere così, il potere del maligno.

  • Io lascerò fluire il Mio Prezioso Sangue da tutte le Mie Sacre Piaghe, e coprirò tutti quelli che venerano le Mie Piaghe e Sangue attraverso questo Crocifisso.

  • Io prometto proteggere le case dove è esposto il Crocifisso Agonizzante, da ogni potere distruttivo nell’ora dell’oscurità.

  • Io prometto di compiere molti miracoli attraverso questo crocefisso.

  • I prometto di spezzare i cuori di pietra e di versare il Mio Amore a quelli che venerano il Mio Crocifisso Agonizzante.

  • Io prometto anche di attrarre le anime sviate verso Me, attraverso questo Crocifisso.

  • Figli, nei giorni del male, voi potrete camminare liberamente senza pericoli, grazie a questo Crocifisso.

  • Figli, per mezzo di questa Croce, Io vincerò. Presto questa Croce sarà una Croce vittoriosa.